Come localizzare una persona dal numero di cellulare?

come localizzare una persona dal numero di cellulare

Categories:

Sai che è possibile localizzare un cellulare e seguire da remoto i suoi spostamenti, anche senza essere agenti delle forze dell’ordine o investigatori privati? Ebbene sì, con un apposito localizzatore cellulare puoi rilevare in ogni momento la posizione GPS del dispositivo di un altro utente, da remoto e con la massima discrezione.

Le soluzioni disponibili sul mercato sono molte, e ne abbiamo individuate alcune in grado di coniugare efficacia, affidabilità e prezzi ragionevoli.

Abbiamo deciso di approfondire questo argomento e redigere questa pratica guida con indicazioni su come localizzare una persona dal numero di cellulare proprio per illustrare le varie modalità con cui è possibile monitorare la posizione di un dispositivo mobile a distanza.

Trovare posizione cellulare tramite numero: è possibile?

A scanso di equivoci: no, localizzare un cellulare utilizzando solo il numero associato alla SIM inserita nello stesso non è un’operazione consentita. Al massimo, se si tratta di un numero di rete fissa puoi risalire alla provincia di provenienza controllando il prefisso telefonico, ma localizzare il telefono cellulare di un’altra persona tramite il numero non è materialmente possibile, in quanto costituirebbe una grave violazione della privacy.

Ti invitiamo, pertanto, a non fidarti ciecamente dei tanti portali a cui si viene reindirizzati cercando sui motori di ricerca “come localizzare una persona dal numero di cellulare gratis” o “trovare posizione cellulare tramite numero gratis”. Potrebbe trattarsi di metodi inefficaci, e, anzi, non è da escludere che celino attività fraudolente e potenzialmente dannose.

Se hai l’esigenza di monitorare da remoto la posizione del cellulare di un’altra persona, lo puoi fare con l’ausilio di appositi software di tracciamento messi a punto proprio per questa finalità. Si tratta nella maggior parte dei casi di programmi sofisticati ma user-friendly e di facile gestione e utilizzo, dai prezzi contenuti e dotati di un ampio ventaglio di funzionalità e strumenti avanzati che permettono di sorvegliare da remoto i comportamenti di qualcun altro senza risultare invadenti.

mSpy

eyeZy

Prezzo

€9.91 / mese

€9.99/ mese

Dispositivi

iOS/ Android

iOS/ Android

Assistenza

24/7: telefono, e-mail, chat dal vivo

24/7: telefono, e-mail, chat dal vivo, social media

Funzioni

Registri delle chiamate, messaggi Whatsapp, messaggi di Facebook, messaggi di Instagram, tracciamento GPS, monitoraggio del testo

Social Spotlight, keylogger, screen recorder, registro chiamate e contatti, posizione GPS, cronologia esplorazioni, app installate

Valutazione

5/5
4.5/5

Perché ricorrere alla localizzazione cellulare dal numero?

Come localizzare un cellulare altrui è qualcosa che può interessare a molti, e per motivi diversi. La necessità di localizzare un telefono può dipendere da diverse situazioni, che andiamo a elencare di seguito.

Tutelare la sicurezza dei figli di minore età

Poter controllare in ogni momento dove si trovano i propri figli è un’esigenza molto sentita dai genitori moderni, specialmente se vivono nelle grandi città. Con un GPS tracker puoi tenere costantemente d’occhio i tuoi figli, seguire da remoto i loro spostamenti e monitorare il punto esatto sulla mappa in cui si trovano, scongiurando così il rischio che si mettano in pericolo.

Qualora ti accorgessi che i tuoi figli si trovano in località inconsuete, frequentano luoghi inadatti alla loro età, o si dedicano ad attività che non approvi, potrai intervenire e prendere provvedimenti.

Tenere sott’occhio familiari e parenti

La possibilità di controllare la posizione GPS di un cellulare e seguire gli spostamenti da remoto può essere utile anche per il monitoraggio dei propri cari, in particolar modo dei familiari e parenti più fragili o in là con l’età. Nella malaugurata ipotesi succedesse qualcosa, si allontanassero o perdessero l’orientamento, poter vedere il punto esatto sulla mappa in cui si trovano può rivelarsi provvidenziale e consentirti di raggiungerli e prestare loro soccorso.

Sorvegliare la condotta di dipendenti e collaboratori

Un software con istruzioni su come sapere dove si trova una persona a sua insaputa può essere utile anche e soprattutto nell’ambiente aziendale, per controllare a distanza cosa fanno e dove si trovano i dipendenti, i collaboratori e gli impiegati durante l’orario di lavoro.

Monitorare i comportamenti del partner

Questa guida su come localizzare un cellulare senza essere scoperti può essere altrettanto utile nella sfera privata, per seguire da remoto gli spostamenti del partner, controllare dove si trova e scoprire eventuali comportamenti scorretti e sconvenienti. 

Facciamo un esempio pratico. Se, in orari in cui in teoria il coniuge dovrebbe essere al lavoro, la posizione del suo smartphone viene rilevata da tutt’altra parte o all’interno di motel di periferia o alberghi che affittano stanze a ore, è palese che ci si trovi di fronte ad atti di infedeltà.

come rintracciare un telefono

Come rintracciare un telefono con il numero e il segnale GPS?

Il servizio di geolocalizzazione cellulare integrato nei dispositivi mobili consente di rilevare la posizione del device tramite il segnale GPS. Come accennato, sono altresì stati messi a punto programmi specifici con cui è possibile monitorare da remoto la posizione di un dispositivo mobile. Ne offriamo di seguito un’approfondita panoramica.

Localize.mobi

Localize.mobi

Localize.mobi è un servizio a pagamento disponibile in 10 lingue che, secondo quanto indicato sul sito ufficiale, permette di ottenere la posizione del cellulare di un altro utente semplicemente fornendo il numero comprensivo di prefisso internazionale. 

Abbiamo esaminato attentamente il sito e riportiamo di seguito le istruzioni su come localizzare un telefono con Localize.mobi:

  1. Accedere al sito Localize.mobi da browser.
  2. Creare un account fornendo un indirizzo email valido e una password.
  3. Accettare i termini di servizio.
  4. Inserire i propri dati per effettuare il pagamento.
  5. Inserire il recapito telefonico della persona da monitorare nell’apposito campo nella homepage.
  6. Cliccare su “Localizza.”
  7. Rintracciare la posizione cellulare.

A questo punto, Localize.mobi invia un SMS contenente il link di tracciamento direttamente al telefono in questione. Quando la persona aprirà il link presente nel messaggio, potrai scoprire dove si trova, senza bisogno di installare alcunché né sul tuo né sul suo dispositivo mobile. Qualora, però, la persona non potesse o non volesse aprire il link ricevuto nel messaggio, non sarà possibile ottenere la posizione del suo dispositivo.

Questo servizio a pagamento, inoltre, si limita al rilevamento della posizione, e non consente di effettuare altre operazioni.

Find My iPhone

Find My iPhone per iOS

Il servizio Find My iPhone, disponibile gratuitamente per i device iOS, consente di rilevare la posizione di un dispositivo Apple con il servizio di geolocalizzazione cellulare tramite segnale GPS. 

Se hai la possibilità di entrare nel profilo iCloud della persona da monitorare, puoi attivare questa funzione. Purtroppo, però, se non sei a conoscenza dell’Apple ID e della password dell’utente in questione, non è possibile accedere a questo servizio.

find my device

Find My Device per Android

La funzione Find My Device (in italiano, trova il mio dispositivo) è preinstallata sui dispositivi Android. Se conosci i dati di accesso dell’account Gmail della persona da monitorare, puoi servirti di questa funzionalità per individuare dove si trova il suo telefono. 

Indichiamo di seguito come rintracciare un telefono con Find My Device:

  1. Effettuare il login all’account Google dell’utente da monitorare.
  2. Selezionare “Sicurezza” in alto a sinistra.
  3. Cliccare su “Trova il mio dispositivo.”
  4. Attivare la voce “Localizza.”

Dopo aver seguito questi semplici passaggi, potrai vedere sulla mappa la posizione approssimativa in cui si trova il telefono in questione. 

Questa funzione è stata originariamente messa a punto per far fronte al furto o allo smarrimento del telefono, e consente di farlo squillare a tutto volume per attirare l’attenzione dei presenti, bloccarlo con un PIN, eliminare i dati contenuti nello stesso ed effettuare il reset.

Come localizzare un cellulare altrui in tempo reale?

Esistono anche altre soluzioni che permettono di monitorare la posizione del telefono di un altro utente. Vediamole insieme.

come localizzare un cellulare senza essere scoperti

Google Maps

Come abbiamo visto, per localizzare un cellulare puoi sfruttare a tuo vantaggio specifiche funzioni preinstallate sui dispositivi mobili, tra cui Google Maps. 

Le indicazioni su come localizzare un cellulare altrui con Google Maps sono estremamente semplici, e ci sono due alternative. La prima prevede che si acceda manualmente al dispositivo della persona da monitorare, e la seconda che si conoscano le credenziali per accedere al suo profilo Gmail. 

Illustriamo dettagliatamente la prima opzione:

  1. Accedere all’app Google Maps del dispositivo della persona che si desidera monitorare.
  2. Cliccare su menu.
  3. Selezionare “Condivisione della posizione.”
  4. Selezionare “Condividi la posizione in tempo reale fino a quando non viene disabilitato.”
  5. Indicare il proprio cellulare come device con cui condividere la posizione.

Una volta effettuata questa semplice operazione, potrai controllare direttamente dal tuo telefono la posizione del dispositivo altrui grazie alla geolocalizzazione cellulare. Tuttavia, qualora non avessi la possibilità di accedere manualmente al telefono della persona da monitorare, l’operazione non può essere effettuata. 

La seconda opzione prevede, come accennato, che si acceda direttamente all’account Gmail dell’utente in questione. Dopodiché occorre:

  1. Cliccare sull’icona in alto a destra recante l’iniziale del nome o la foto impostata come immagine del profilo.
  2. Cliccare su “Gestisci il tuo account Google.”
  3. Selezionare la voce “Sicurezza,” che si trova sulla sinistra.
  4. Fare clic su “Trova un dispositivo smarrito.”
  5. Selezionare il cellulare da rintracciare. 

Dopo aver effettuato questa operazione potrai vedere la posizione del dispositivo, a condizione che sia acceso, connesso alla rete e con i sensori GPS attivi. Anche in questo caso, se non si conoscono i dati di accesso al profilo Gmail, l’operazione non può essere effettuata.

come localizzare un cellulare altrui

mSpy

Il software mSpy, disponibile per Android e iOS, consente di monitorare a distanza un altro utente e seguire da remoto i suoi spostamenti in tempo reale.

Nello specifico, con questo programma per il parental control è possibile: 

  • Rintraccia la posizione GPS corrente: con questa funzione, è possibile rilevare la posizione GPS del telefono di destinazione con la funzione GPS tracking.
  • Controlla la cronologia dei percorsi per un certo periodo di tempo: è possibile consultare un elenco dettagliato dei luoghi visitati dalla persona monitorata durante la giornata.
  • Utilizzare la funzione di geofencing: con essa, è possibile impostare una serie di zone off-limits e aree consentite con l’apposita funzione geofencing.

Quest’ultima è una funzione innovativa, che può rivelarsi estremamente utile soprattutto per i genitori preoccupati per la sicurezza dei figli minorenni. In sostanza, la funzione geofencing permette di impostare sulla mappa una serie di “zone rosse”, da cui preferiresti che i tuoi figli si tenessero ben alla larga, come, a titolo esemplificativo, quartieri malfamati, luoghi di ritrovo di cattive compagnie, locali poco raccomandabili, strip club, giardini pubblici divenuti luoghi di spaccio, e via discorrendo. 

If it happens that the location of their device is detected within or in the immediate vicinity of these off-limits areas, mSpy will send you a notification to let you know.

Quali altre caratteristiche può offrire mSpy?

Il programma mSpy non si limita alla funzione di localizzazione cellulare dal numero di telefono. Il software mSpy offre una vasta gamma di funzionalità avanzate, che elenchiamo di seguito: 

  • Lettura SMS: mSpy ti consente di leggere messaggi di testo, e-mail e MMS inviati, ricevuti e cancellati.
  • Consultazione registro chiamate: puoi esaminare le telefonate effettuate e ricevute, con tanto di data, orario e durata delle conversazioni.
  • Blocco chiamate in entrata: mSpy permette di bloccare le chiamate in entrata da specifici numeri di telefono.
  • Controllo social media: dal Pannello di Controllo puoi monitorare l’attività sui portali di social networking, come Facebook, Snapchat e Instagram.
  • Monitoraggio chat: mSpy consente di accedere alle conversazioni sulle piattaforme di messaggistica istantanea come WhatsApp, Skype, Telegram, Viber e LINE.
  • Keylogger, innovativo strumento che rileva e ti mostra le sequenze di tasti digitati con la tastiera del dispositivo.
  • Analisi dell’attività di navigazione: mSpy ti consente di controllare nel dettaglio la cronologia del browser.
  • Lista delle app installate: con mSpy puoi prendere visione delle applicazioni scaricate e installate sul dispositivo.
  • Accesso al calendario: mSpy ti permette di leggere le note sul calendario e scoprire gli impegni della persona monitorata.
  • Accesso alla rubrica: puoi controllare uno per uno i contatti salvati nella rubrica del telefono.
  • Blocco siti illegali o dannosi: impedisci l’accesso a contenuti illegali o che possono creare dipendenza, come il video poker.

Come puoi vedere, mSpy è più di un semplice localizzatore cellulare o GPS tracker, e consente, in sostanza, di effettuare un controllo a 360 gradi dell’intera attività telefonica e di navigazione.

Come installare mSpy?

L’ampio ventaglio di funzionalità avanzate offerto da mSpy, leader nel settore degli strumenti di parental control, non deve indurre a pensare che si tratti di un software difficile da usare. Servono solo 5 minuti per installare il programma e iniziare il monitoraggio da remoto. 
Una volta installato, mSpy funziona in modalità stealth e la sua presenza sul device in questione non è rilevabile. Il programma non compare né nella schermata principale né nell’elenco delle applicazioni installate sullo stesso. Contrariamente ad altri software analoghi, il funzionamento di mSpy non comporta un consumo della batteria particolarmente elevato, che potrebbe insospettire il possessore del telefono. 
Indichiamo di seguito come installare mSpy.

  1. Crea un account

    Per prima cosa, accedi al sito ufficiale di mSpy (da non confondere con mspyitaly, un servizio differente) e crea un account con un indirizzo email valido. Si consiglia di accertarsi che il cellulare da monitorare sia compatibile con mSpy nell’apposita pagina del sito.

  2. Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue necessità

    Una volta creato un account, esamina l’elenco degli strumenti offerti da ogni pacchetto e, dopo aver individuato la soluzione più in linea con le tue esigenze, procedi con la sottoscrizione dell’abbonamento. Il team di mSpy ti invierà un’email con le istruzioni su come installare e utilizzare al meglio il software.

  3. Scarica mSpy

    Installa mSpy sul telefono da monitorare, in modo che il programma possa iniziare a rilevare i dati e le informazioni dallo stesso. Come accennato, la procedura di installazione è estremamente rapida e semplice e, qualora necessiti di assistenza, puoi contattare in ogni momento il servizio clienti di mSpy. Il servizio di customer care multilingue è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 via chat, telefono e posta elettronica.

  4. Inizia a monitorare il dispositivo

    Dopo aver installato mSpy sul dispositivo da monitorare, è consigliabile lasciare agire il programma per qualche istante, per consentirgli di rilevare tutte le informazioni dal telefono in questione. Dopodiché, dovrai semplicemente accedere al Pannello di Controllo tramite il link ricevuto via e-mail dopo l’acquisto e scegliere dall’elenco sulla sinistra la voce che desideri consultare.

Come puoi vedere, mSpy ti permette di ottenere l’accesso remoto al cellulare in questione, e di monitorare l’intera attività tramite il Pannello di Controllo.

Conclusioni

In questa semplice guida su come sapere dove si trova una persona a sua insaputa abbiamo illustrato nel dettaglio le varie opzioni, sia a pagamento che gratuite e spesso pre installate sui dispositivi mobili, con cui è possibile localizzare un telefono da remoto e monitorare a distanza la sua posizione. 

Tra tutte le opzioni descritte, la soluzione oggettivamente più valida, completa ed efficace è evidente che sia il software mSpy, programma per il parental control che, tra le innumerevoli funzionalità che offre, consente di rilevare la posizione GPS del telefono monitorato, vedere il punto esatto sulla mappa in cui si trova e consultare una lista dettagliata dei luoghi visitati dall’utente in questione. 

Per concludere, però, ci preme fare un’importante precisazione. Accedere da remoto al telefono di un altro utente per controllare la posizione a sua insaputa è un’operazione concessa esclusivamente ai genitori o chi ne fa le veci per tutelare la sicurezza dei figli di minore età ed esercitare il proprio dovere di sorveglianza, controllo e protezione degli stessi. In questo caso il monitoraggio a distanza può essere svolto anche senza l’esplicita autorizzazione dei minori. 

In qualsiasi altra situazione, invece, monitorare senza permesso la posizione di un dispositivo rappresenta una violazione della privacy. Ricordiamo, infatti, che seguire gli spostamenti di un’altra persona a sua insaputa è un’attività non del tutto legale. Ci auguriamo, pertanto, che le informazioni fornite in questo prontuario su come localizzare un cellulare altrui siano utilizzate per finalità legittime.